AA 2017-2018 MASTER EXECUTIVE DI II LIVELLO NUOVE TECNOLOGIE DEI SERVIZI FINANZIARI

🔵 INFO UTILI E CONTATTI 🔵

Scadenza iscrizione selezione: 28/02/2018 prorogata al 6 marzo / 9 Marzo 2018/ 27 Marzo 2018

Link iscrizione selezione: Clicca qui

Download Bando: ⬇️ Scarica il Bando!

Inizio Lezioni: Entro il 30/03/2018

------------------------------------------------------------

Coordinatore del Master:

Avv. Massimo Giuliano

------------------------------------------------------------

Per maggiori informazioni SEGRETERIA DEL MASTER:

Telefono: + +39 06 2020568 o +39 06 2020561

Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

FAX: +39 06 20434631

Telefono: +39 06 2020561 Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. FAX: +39 06 20434631 

👨🏻‍🏫CORPO DOCENTE

Giuseppe Corasaniti.  Sostituto Procuratore Generale della Procura generale della Repubblica presso la Corte Suprema di Cassazione. Docente di informatica giuridica.

Angelo Deiana. Presidente di CONFASSOCIAZIONI (Confederazione Associazioni Professionali) e ANPIB (Associazione Nazionale Private & Investment Banker).  Docente di Finance & Venture Capital della Facoltà di Economia dell’Universitas Mercatorum.

Massimo Giuliano. Avvocato, docente di diritto alla protezione dei dati personali e dei servizi di pagamento.

Antonio Graziano. Responsabile della Funzione Antiriciclaggio di BancoPosta – Gruppo Poste Italiane

Stefano Pasqualini. Titolare della Divisione Analisi Macroprudenziale IVASS. Membro del Comitato Tecnico Consultivo (in seno al Comitato Europeo per il Rischio Sistemico) e del gruppo di lavoro per l’individuazione di criteri standardizzati per la vigilanza macroprudenziale del settore assicurativo (in seno all’Associazione internazionale delle Autorità di vigilanza).

Eric Robertazzi. Notaio in Roma. LL.M. (Master of Laws) Commercial and Company Law- London School of Economics.

Giuseppe Santoni. Prof. ordinario di diritto bancario e docente di Diritto della banca e del mercato finanziario.

Anna Maria Taccone: Docente di Cost Accounting and Budgeting, Introduction to business Economics e Controllo di Gestione Avanzato

Avv. Lorella Bianchi : GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Ing. Giuseppe D'Acquisto : GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Dott.ssa Bianca Dell’Onte: Notaio in Roma

Dott. Pierpaolo Scandurra: trader indipendente specializzato in derivati, Managing Director di Certificati e Derivati e Direttore del Certificate Journal

Marco Piccinini: PAYMENT SYSTEMS DIRECTORATE - BANCA D'ITALIA

Giuseppe Santangeli: PAYMENT SYSTEMS DIRECTORATE - BANCA D'ITALIA

🎯 OBIETTIVI

Lo scopo di questo percorso formativo è la creazione di figure professionali al passo con la “digital trasformation” che sta repentinamente cambiando il mercato dei servizi e più in generale delle imprese. L’ouput del master sarà quello di mettere i discenti in grado di offrire al nuovo mercato globale conoscenze appropriate e competitive.

⚠️ REQUISITI DI AMMISSIONE

Requisito per l’ammissione al Master universitario è il possesso del seguente titolo di studio: Diploma di Laurea quadriennale o quinquennale del vecchio ordinamento o Diploma di Laurea specialistica o Magistrale o Diploma universitario o titolo equipollente conseguito antecedentemente alla riforma unitamente al diploma di maturità quinquennale. Ai fini dell’ammissione al Master universitario, la valutazione dei titoli conseguiti all'estero, sia in paesi della CEE che extracomunitari, e della loro equipollenza ai soli fini dell’iscrizione al Master è decisa dal Collegio dei Docenti del Master. E’ammessa l’iscrizione di studenti stranieri comunitari ed extracomunitari residenti in Italia con regolare permesso di soggiorno per motivi di lavoro o di studio. L'iscrizione degli studenti stranieri extracomunitari residenti all'estero è regolata dalle norme vigenti. Il titolo di accesso deve essere posseduto al momento dell’immatricolazione, prima dell’avvio delle attività formative. L’iscrizione al Master è incompatibile con la contemporanea iscrizione ad altri corsi universitari, ad eccezione dei Corsi di Perfezionamento.

đź“š PROGRAMMA FORMATIVO

Le Lezioni frontali sono articolate in lezioni d’aula, laboratori, esercizi pratici e simulazioni, discussione di case studies e testimonianze di esperti.

Orientamento al mercato del lavoro 

Contenuti: Orientamento professionale; Orientamento per il reinserimento lavorativo; Evoluzione del mercato del lavoro giovanile; Skill di placement individuale. 

Monete e Pagamenti

Contenuti: La moneta digitale e le tecnologie di pagamento.

I Mercati finanziari

Contenuti: Forme di investimento emergenti, tecnologie di analisi e predizione dei mercati finanziari.

Concetto della Tecnologia Blockchain

Contenuti: Che cos’è la blockchain e come si sta diffondendo.

DLT-Distributed Ledger Technology

Contenuti: Che cos’è la DLT; opensource e progetti di sviluppo.

L’ecosistema finanziario

Contenuti: L’ecosistema finanziario: le componenti e le relazioni.

Infrastruttura

Contenuti: L’infrastruttura di base del nuovo ecosistema finanziario, identità digitale, sicurezza, privacy, KYC.

Marketplace

Contenuti: PMI e nuove piattaforme di accesso alla global economy e l’inclusione.

Normativa e politiche

Contenuti:Le norme e le politiche sui nuovi sistemi di pagamento a livello nazionale e internazionale.

Lotta al riciclaggio

Contenuti: Lotta al riciclaggio: repressione, prevenzione e casi reali.

I Business Model

Contenuti: Come si costruisce un Business Model.

Progettazione e sviluppo di un sistema basato su blockchain

Contenuti: Progettazione, software, API per lo sviluppo di un sistema basato sull’applicazione di una blockchain a un sistema di servizi sulla rete.

Applicazioni blockchain

Contenuti: Studio, analisi e sperimentazione delle possibili applicazioni.

Project Work

Contenuti:

Il Project Work rappresenta una sperimentazione attiva dei contenuti appresi durante il Corso, collegato alla metodologia “learning by doing” basata sulla realizzazione di un progetto professionalizzante con obiettivi prefissati e contesti reali d’intervento che stimoleranno nei partecipanti creatività, capacità interpretativa, analisi critica e soprattutto collegamento fra aspetti teorici ed operativi.

đź“… DURATA E FREQUENZA

Attività didattica: 1500 ore – per un totale di 70 CFU

• 300 ore frontali d’aula 

• 800 ore di studio individuale 

• 400 ore di Project Work

Inizio lezioni: marzo 2018

Assenze superiori al 30% del monte ore complessivo delle lezioni frontali comportano l’impossibilità di conseguire il titolo.

đź’°COSTO E AGEVOLAZIONI

COSTO E AGEVOLAZIONI

La quota di partecipazione al master è di € 10.000 

Agevolazioni

Per gli iscritti con una invalidità riconosciuta pari o superiore al 66% è previsto l’esonero dal contributo di iscrizione e il pagamento di una quota agevolata pari al 5% della quota di iscrizione ordinaria. Gli aventi diritto dovranno darne comunicazione contestualmente alla domanda di ammissione. In seguito all’ammissione dovranno consegnare presso gli Uffici della Fondazione INUIT, prima dell’immatricolazione, la documentazione che attesta la percentuale di invalidità.  Per i Dipendenti e figli di dipendenti dell’Università di Roma “Tor Vergata” è previsto l'esonero dal pagamento del costo totale all’80% dell’importo totale; il restante 20% sarà a carico del dipendente dell’Ateneo. Per i Dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni è prevista un’agevolazione da attribuire in fase di valutazione delle domande di ammissione in considerazione del CV del candidato e dell'Ente di provenienza.

Borse di Studio

Il master è stato accreditato presso L’INPS che ha concesso l'erogazione di 5 borse di studio a copertura totale dei costi del Master. Tra gli studenti ammessi al Master la Fondazione si impegna a riservare un numero equivalente di posti in favore dei beneficiari indicati dall’INPS (5 borse Direzione Regionale Lazio). La modalità e requisiti di accesso alla procedura concorsuale per le Borse INPS erogabili esclusivamente ai dipendenti delle pubbliche amministrazioni e iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (di cui all’Art. 1, c.245 della Legge 662/96 e in forza del DM 45/2007), sono visionabili sul sito dell’INPS. L’INPS redigerà la graduatoria di assegnazione delle Borse previste, ai soggetti in possesso dei requisiti richiesti da bando, sulla base della graduatoria di selezione trasmessa dalla Fondazione.