VALORE P.A.

Digital Forensics

Il programma del corso affronterà le principali tecniche di intelligence per la prevenzione dei reati informatici. Internet offre un patrimonio inesauribile di fonti per anticipare le mosse di hacker o di cybercriminali.
La prevenzione, oggi, è il modo migliore per tutelare la sicurezza pubblica e privata. Questo corso può essere propedeutico alla carriera del ctu,( il consulente tecnico d’ufficio) sempre più richiesto al fianco delle procure e degli istituti di pubblica sicurezza per le indagini in ambito dei reati informatici.

Course ID
04VPA1-20
Livello
Primo
Sede
Roma
Lezioni
Frontali
Ore
60
Durata
8 giorni
Quando Dove Inizio Fine
L – V 09:00-18:00 Roma 3 febbraio 2020 12 febbraio 2020
Obiettivi

Il master, aggiornato ai più recenti sviluppi della ricerca scientifica in ambito criminologico, si configura come un percorso formativo di alta specializzazione finalizzato a promuovere elevati livelli di competenza nelle scienze criminologiche e nella sicurezza informatica.

A chi è rivolto?

Personale del comparto sicurezza dipendente delle pubbliche amministrazioni, iscritto alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali

Moduli
  • Modulo - Intelligence Investigativa (28 ore)Le principali tecniche di intelligence per la prevenzione dei reati informatici. Internet offre un patrimonio inesauribile di fonti per anticipare le mosse di hacker o di cybercriminali. La prevenzione, oggi, è il modo migliore per tutelare la sicurezza pubblica e privata.
    • Verranno utilizzate le suite di protocolli Internet più usate. 
    • Tecniche di OSINT 
    • Il sopralluogo "virtuale" 
    • Strumenti di Intelligence e di Analisi Investigativa
    • La direttiva NIS
    • Intelligence e Sicurezza Nazionale

  • Modulo - Digital Forensics (32 ore)Digital Forensics, ossia, modelli e metodi per le indagini su supporti informatici. Questo modulo è propedeutico alla carriera del CTU, (Consulente Tecnico d’Ufficio) sempre più richiesto al fianco delle Procure e degli istituti di pubblica sicurezza per le indagini in ambito dei reati informatici. In particolare si tratteranno i seguenti argomenti:
    • Acquisizione GuyMager
    • FTK Imager LiteData Recovery
    • Data CarvingPhotoRec
    • Ricerca per Keyword Bulkexstractor Mobile
    • Reportistica e tecniche di verbalizzazione
    • Introduzione alla Digital Forensics e Digital Investigation
    • UNI CEI EN ISO/IEC 27037:2017 e Tecniche di Repertamento Digitale
    • Interpretazione dei Dati: Codifiche ed Interpretazione dei formati Numerici,
    • Alfanumerici e Temporali
    • Tecniche di Acquisizione dei Sistemi Informatici
    • Analisi di un reperto informatico e virtualizzazione
    • Data Recovery e Data Carving
    • Modelli e tecniche di documentazione, reportistica e verbalizzazione dell'attività tecnica.
Corpo Docente
  • Cordinatore - Prof. Maurizio Talamo
  • Bruno Cesena
  • Raffaele Olivieri

Scarica la nostra brochure per saperne di più

Fondazione Inuit

Sede Operativa:  
Via Dell’Archiginnasio snc – Casale 4, 00133 Roma

Sede Legale:
Via Cracovia 50, 00133 Roma

Contatti
+39 062020561-568

Fax:
+06 20434-631

Mail:
organizzazione@fondazioneinuit.it 
fondazioneinuit@legalmail.it

Partita Iva
Partita Iva
Codice fiscale
10503911009
97498440581